PAOLETTI PAOLO

E-mail Stampa PDF

L'autore: Paolo Paoletti, già docente di Lingua e Letteratura tedesca ed inglese, oggi ricercatore negli archivi militari, ha pubblicato oltre una decina di saggi, sei dei quali sui crimini di guerra tedeschi in Italia. Autore "not politically correct" ha pubblicato con il gruppo editoriale Mursia Sant'Anna di Stazzema: una strage impunita (1998), dove indicava l'estraneità del maggiore delle SS Walter Reder, il “boia di Marzabotto” ed i nomi dei veri responsabili dell'eccidio; con la stessa casa editrice pubblicava nel 2000 1944 San Miniato: tutta la verità sulla strage, dove dimostrava che l'eccidio accaduto nella cattedrale non fu commesso dai tedeschi ma da una bomba americana (oggi la nuova commissione d'inchiesta comunale ha riconosciuto che fu l'ordigno statunitense a causare l'eccidio) e lo scorso anno ha edito L'ultima vittoria nazista: le stragi di Pedescala e Settecà (30 aprile-2 maggio 1945).