"QUELLI CHE IL DIAVOLO" redazione FFE

E-mail Stampa PDF

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Autore  Redazione FFE

Titolo  Quelli che il Diavolo
Formato  12 x 19 
ISBN  88-87923-74-4 
Pagine  96 
Prezzo  € 6,50

ACQUISTA QUESTO TITOLO ADESSO CON SCONTO -15% + 1 LIBRO OMAGGIO CLICCA SU: QUELLI CHE IL DIAVOLO

Il diavolo non è mai così brutto come lo si dipinge. Davvero? Ma l’avete mai vista la smorfia del Grintoso Gattuso, il ghigno dell’Ineffabile Galliani, il cipiglio di Pippo il Fiero, il furor profano del Truce Seedorf, la diabolica ferocia del Vitreo Rivaldo, la mefistofelica zampata del Marmoreo Nesta? È qui la squadra più fiammeggiante d’Italia, ardente e ardita alla conquista d’Europa e del Mondo, con il solo timore che tanto ardore possa incautamente fare esplodere il Mappamondo o il Pallone che di si voglia, entrambi animati di vile e infiammabile gomma. Eppure anche il Diavolo, da buon Napoleone, conosce le sue Waterloo: disfatte contro il Turco Galatasaray, pianti e rimpianti tennistici contro la Signora della porta accanto, luci a San Siro ma buio a Marsiglia, Campioni presi per Bidoni, Bidoni presi per Campioni, non sempre il 3x2 paga, ma in fondo a noi che importa? Le partite, per noi, cominciano sempre in vantaggio di (almeno) tre reti, e continuano con un incessante zapping a tutto campo che finisce per disorientare l’avversario il quale, alla fine, cambia canale quando c’è la pubblicità ma, colto in fallo, viene punito con SacroSanto Rigore. E quando il gol lo fanno gli altri? Chi l’ha visto? Basta, in quel momento, andare su Retequattro. A zero per noi.

Il libro. Un piccolo manuale per il grande tifoso milanista, per riderci e sorridere un po’ su e per vivere il calcio come lo si può e lo si dovrebbe vivere. Come un gioco. In cui l’importante non è partecipare né vincere, ma giocare.