"LANTERNINI PER TUTTI" di Enzo Costa

E-mail Stampa PDF

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Autore  Enzo Costa
Titolo  Lanternini per tutti
Prefazione Adriano Sansa
Formato  12 x 19 
ISBN  88-87923-93-0
Pagine  120 
Prezzo  € 7,00

ACQUISTA QUESTO TITOLO ADESSO CON SCONTO -15% + 1 LIBRO OMAGGIO CLICCA SU: LANTERNINI PER TUTTI

“Lanternini per tutti” è una raccolta del meglio del “lanternino”, la minirubrica che dal maggio del 2000 esce in prima pagina sopra la testata del Lavoro, edizione ligure di Repubblica. Dieci righe spesso pungenti, a volte irriverenti, e in qualche caso anche meno ilari e più riflessive, che dal martedì alla domenica illuminano i lettori del quotidiano sulla vita politica e sociale di Genova e della Liguria.

Il libro. Il titolo, pur parodiando i miracolistici slogan pre-elettorali del nostro attuale Premier, mantiene le promesse. Anzi, le raddoppia: i “lanternini” selezionati sono per tutti sia nel senso che toccano temi di interesse generale, sia nel senso che hanno come vittime (frequentemente) o eroi (più raramente) uomini della politica, dell’economia e della comunicazione, sedicenti vip e presunte persone comuni, in altre parole l’intero panorama istituzionale e umano che si può scorgere dal capoluogo ligure. Una fauna variegata che volente o nolente viene messa in luce dai bagliori quotidiani del “lanternino” del “Lavoro”. Bagliori che ora, irradiati senza soluzione di continuità nella forma del volume antologico, diventano una sorta di riflettore acceso per e su tre anni di cronaca, politica e costume. Il risultato è un diario men che minimo – per dovuta brevità degli appunti e voluta levità dei toni – ma a suo modo indicativo di climi sociali e asociali, umori collettivi e malumori soggettivi dell’autore, che impregnano fatti e personaggi rischiarati con sentita ironia. Scorrono, nel susseguirsi di quelle dieci righe quotidiane, tre anni intensi, tra l’impressionante vittoria della destra alle regionali del 2000, l’attesa e lo sgomento per il G8, l’inquietante trionfo berlusconiano alle politiche del 2001 e i suoi grotteschi cascami locali, il confortante risorgere del centrosinistra alle amministrative del 2002, il triplice tonificante resistere dei movimenti, tendenze e demenze televisive, alti e bassi della Samp, bassi e bassi del Genoa. Lanternini per tutti i gusti e i disgusti. Con una certa prevalenza dei secondi.